Borse Pinko

Borse Pinko, straordinaria realtà fashion del made in Italy. Molti punti vendita sono ora dislocati in tutto il mondo.

Borse a mano

Le borse a mano della Pinko sono pratiche e comode.


Borse a spalla

Le borse a spalla della Pinko sono intramontabli.


Pochette

Se vuoi portare con te solamente l’essenziale allora prova le Pochette di Pinko.


 

Zainetti

Comodi e pratici sono i modelli a Zainetti Pinko. Che aspetti porta con te tutto con stile.


Storia del brand Pinko

Il brand di abbigliamento femminile Pinko è stato fondato in Italia alla fine degli anni ‘80 da Pietro Negra e sua moglie Cristina Rubini. Il loro scopo era creare un marchio per donne audaci e indipendenti. Oggi ha ancora la sua sede legale a Fidenza, in una solida struttura all’avanguardia. Ma non solo, può vantare di oltre 1500 sedi in tutto il mondo, tra cui spicca Harrods nel Regno Unito, e 250 negozi in giro per il globo.

La direzione stilistica del marchio è presieduta da Caterina Negra, figlia dei fondatori, che ha assunto il ruolo di direttrice creativa nel 2011.

Modelli borse Pinko

Negli anni ‘80, Pinko inizia a produrre moda semi-pianificata, una via di mezzo tra le linee fast fashion e prêt-à-porter. Il nuovo piano includeva anche una strategia di distribuzione rivista. I negozi in franchising sono stati aperti prima in tutta Italia, poi in tutta Europa. Pinko diventa popolare grazie alla sua alta qualità e ai prezzi competitivi. Si rivolge alle donne che amano esprimere la loro individualità, attraverso i modelli colorati e super divertenti di Pinko.

Nel decennio successivo, il brand cambia il suo stile di produzione, concentrandosi meno sul fast fashion e producendo capi più coordinati che presto diventano il punto focale delle collezioni principali di Pinko. Ciò ha portato all’inclusione di una fascia demografica più matura.

Oggi le linee uniche di Pinko sono disponibili in un numero più selezionato di negozi e posizionate strategicamente, per distinguere il marchio italiano dagli altri e per offrire alla sua clientela un’alternativa di tendenza e conveniente alle case di moda più classiche.

La Pinko Bag è per esempio diventata un must have per le donne di tutte le età. Queste borse colorate in morbido cotone, con paillettes che portano il logo ‘Pinko Bag’, sono adatte a ogni occasione casual e si possono vedere nei guardaroba delle donne di tutto il mondo.

Materiali borse Pinko

Il successo di Pinko è dovuto principalmente al suo utilizzo innovativo della tecnologia e dei metodi di produzione, alla raffinata qualità dei suoi prodotti di tendenza che li distinguono dalla massa. E, ovviamente, ai suoi talentuosi designer.

Lo stile di Pinko riflette le donne contemporanee: impegnate, informate, curiose e indipendenti. Consapevole e libera da stereotipi, la donna Pinko non ha paura di mostrare forza e sensibilità, ma anche intelligenza, ironia e sensualità.

Prezzi borse Pinko

Pinko si concentra molto sui cambiamenti, soprattutto quelli socio-culturali. Come azienda, si è evoluta profondamente negli ultimi anni, avviando una serie di iniziative in tema di sostenibilità.

Non solo stanno riducendo il loro impatto dal punto di vista dei consumi energetici, ma stanno anche cercando di promuovere iniziative che sensibilizzano il pubblico e i clienti stessi sui temi. Pinko si rifiuta di rivelare i prezzi all’ingrosso, ma i prezzi al dettaglio si aggirano dai 70 euro per una borsa. Qui le trovi a prezzi outlet!